Anguria, melone, cocco e albicocca: che team sei?

Se dovessi scegliere il tuo frutto preferito fra anguria, melone, cocco e albicocca, quale sceglieresti? Conosci i benefici di ciascuno? Scopriamoli insieme.

   

ANGURIA

Le angurie sono considerate uno degli alimenti preferiti in estate, in quanto contengono quasi il 92% di acqua (il che la rende un buon dissetante e diuretico) e ci mantengono idratati. I cocomeri infatti sono l’ideale per scongiurare i colpi di calore. L’elevata quantità di acqua ed elettroliti contenuti nei cocomeri mantengono idratati e stimolano la sudorazione, che raffredda ulteriormente il corpo nelle giornate calde. Tuttavia, oltre a questo, il frutto ha anche una serie di altri benefici che aiutano il nostro corpo. È costituita da fibre ed è un’ottima fonte di vitamina C e vitamina A, grazie al suo beta carotene. È stato dimostrato che elevate assunzioni di vitamina C e beta-carotene riducono il rischio di malattie cardiache, migliorano le condizioni di asma e alleviano alcuni dei sintomi dell’osteoartrite e dell’artrite reumatoide.

MELONE

Con l’inoltrarsi dell’estate e le temperature elevate, è importante ricordarsi di idratare adeguatamente il corpo durante la giornata. Anziché rinfrescarsi con una bevanda zuccherata, è meglio provare uno spuntino come una fetta di melone fresco. I meloni infatti possono essere un frutto delizioso e soddisfacente da aggiungere alla propria dieta. Inoltre, sono ricchi di vitamine, minerali e possono essere un’ottima aggiunta a vari pasti. Inserire il melone all’interno di una dieta completa è sicuramente più facile di quanto si possa pensare e riesce ci permette di rendere la nostra alimentazione ancor più sana.

COCCO

Il cocco è una delle piante più versatili conosciute dall’uomo. Non solo è apprezzato per il suo gusto, ma solitamente viene consumato per la sua acqua. È uno dei frutti estivi ideali ed è considerato fra i più nutrienti, essendo una buona fonte di carboidrati, proteine, minerali e vitamine. Offre una serie di benefici, tra cui il miglioramento della salute del cuore, la perdita di peso e la digestione. Tuttavia, è altresì ricco di calorie e grassi saturi, quindi occorre mangiarlo con moderazione. Nel complesso, la polpa del cocco è un’ottima aggiunta a una dieta equilibrata.

ALBICOCCA

Le albicocche sono un frutto dal sapore dolce o aspro, a seconda del periodo, e dalla buccia morbida e vellutata. Il loro colore è tipicamente dal giallo pallido all’arancione e hanno all’incirca le dimensioni di una prugna. Le albicocche mature si consumano principalmente crude, ma possono essere utilizzate anche in cucina e spesso vengono essiccate. Solitamente le albicocche fresche vengono consumate come spuntini, mentre sono di stagione. Possono essere arrostite, grigliate o possono essere servite in abbinamento alla carne; si possono preparare salse e condimenti per insalate. Anche dolci, pasticcini e biscotti a base di albicocche sono popolari.

 

Ora che hai conosciuto tutti e quattro questi frutti estivi, hai scelto il tuo preferito? Che team sei?

 

Patatine Stick Spreafico, freschezza e qualità garantite

Quante volte vi siete ritrovati nella situazione in cui avevate voglia di mangiare delle patatine stick fritte che non fossero surgelate ma il tempo per prepararle e tagliarle era troppo poco? Le patatine di IV gamma Spreafico sono la novità che stavate aspettando! Le patatine stick di IV gamma Spreafico rappresentano infatti la proposta alternativa alle patatine surgelate, caratterizzate dal sapore autentico delle patate fresche già pronte.

Le patate stick Spreafico sono un piatto facile da preparare, amato dai bambini ma anche dai grandi! Pensate per chi vuole concedersi uno snack sano dopo una giornata al lavoro o per chi vuole organizzare al volo un aperitivo tra amici e parenti, sono realizzate in un formato pratico (350g); la tipologia di taglio “grosso” rende le patatine stick Spreafico ideali per accompagnare qualsiasi piatto principale. Patate fresche e di qualità, già tagliate e pulite,  adatte per essere fritte, cotte al forno o in padella.

È ora di patatine!